Per aggiungere le nostre notizie sul tuo portale web puoi utilizzare il Feed RSS: http://www.pegasotv.eu/sharing-news/feed/

Barra Streaming

 

DRETTE-STREAMING

 
La donazione degli organi raccontata in un incontro a metà tra Scienza e Teatro

“IL TRASCOLO” di Laura De Luca

6 APRILE 2016 “IL TRASLOCO”

Barra On Demand

Barra I Nostri Video

Barra Sociale

Chi è il bastardo? Campagna di sensibilizzazione contro l'abbandono e il maltrattamenti degli animali

29 giugno 2015 PARTITA IN ONORE DEL CAPORALE FRANCESCO SAVERIO POSITANO

12 e 13 GIUGNO 2105 2°memorial “1°C.M. Massimo Di Legge”

STOP VIOLENZA ASSISTITA

26 Agosto 2014 Foggia-Inaugurazione dello sportello didattico per i disabili della vista e dell'udito

logo luce_Page_1LA LIBERA UNIVERSITA’ DELLE CULTURE EUROPEE INTENDE AIUTARE, NELL’AMBITO DEL GIUBILEO DELL’EDUCAZIONE, GLI STUDENTI SVANTAGGIATI CHE INTENDONO STUDIARE NEL NOSTRO CAMPUS MA NON HANNO POSSIBILITÀ ALCUNA. ATTRAVERSO QUESTA OPERAZIONE DI CROWNFUNDING I BENEFATTORI POSSONO AIUTARCI A RAGGIUNGERE L’OBIETTIVO DI AIUTARE ALMENO 3 GIOVANI STUDENTI, OLTRE CHE A SEGNALARCI TALENTI CHE MERITANO QUESTO SOSTEGNO. I BENEFATTORI POTRANNO VEDERE GIORNO PER GIORNO QUANTI SOLDI SONO STATI DONATI E POTRANNO ANCHE CONOSCERE A CHI SONO STATI CONCESSI E COSA È STATO ACQUISTATO CON I SOLDI RICEVUTI

 

 
tumblr_inline_nlgcgokejC1tpwdyx_500

Tutto nasce da un sogno africano, di un mondo migliore. Una storia tutta italiana quella di Max Fanelli 54 enne, operatore per Emergency e volontario in missioni umanitarie. Le donne, i bambini, le vittime delle guerre erano un pensiero martellante e sempre più frequente per Max, che voleva assolutamente salvare e aiutare i più deboli della terra. L'Africa comincia a far parte di lui, riempie le sue parole, i suoi gesti, la sua intera vita. Mosso dall'impegno e per l'amore verso gli altri, senza sosta insieme alla moglie Monica attivano tantissimi progetti per l'educazione e la sensibilizzazione, per ricostruire asili, per adozioni a distanza. Ma nel 2013 Max non si sente bene, fa degli esami neurologici. Il responso è tremendo, difficile da capire, difficile da combattere. Max scopre di essere affetto da SLA, Sclerosi Laterale Amiotrofica. Ma lui continua a combattere, a pensare e ad agire come se non fosse successo nulla. E' proprio per questo che il dott. Domenico di Conza, portavoce ONU UNAI, in una cerimonia ufficiale presso l'abitazione di Max, conferira oggi 11 aprile una targa a Max come Membro Onorario del Giubileo dell'Educazione e Accademic Impact Nazioni Unite in presenza di autorità civili e militari, dell'associazione Compagni di Jeneba e i sostenitori di #iostoconmax,l'Istituto Europeo Pegaso, il coordinatore regionale del movimento dei consumatori Corrado Canafoglia. "L'istituto Pegaso, con il Giubileo dell'Educazione, con Pegaso, la tv delle buone notizie, oltre a riconoscere l'immensa forza, tenacia e coraggio di Max, supporteranno Max in una delle più grandi battaglie della sua vita: l'eutanasia legale" - ci riferisce il dott. Domenico di Conza portavoce ONU UNAI - "Per Max è importante avere il diritto di decidere per la propria vita: adesso l'unico modo di comunicare è il suo occhio destro, si sente "inchiodato al letto", e l'unico modo per dimenticare temporaneamente la sua condizione è sognare. Sognare finalmente di avere giustizia sociale."
 
 
 

Barra Media Partner

 
 

 

Barra PegTV-TGfla

 

Tg Pegaso TV  edizione del 18 marzo 2016

Tg Pegaso TV  edizione del 17 marzo 2016

Tg Pegaso TV  edizione del 16 marzo 2016

Tg Pegaso TV  edizione del 15 marzo 2016

Tg Pegaso TV  edizione del 14 marzo 2016

Tg Pegaso TV  edizione del 11 marzo 2016