25 NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Al via i lavori generali del mondo delle associazioni a sostegno delle donne

Il 25 novembre la Camera di Commercio di Roma e il Caffè Letterario hanno ospitato i lavori e gli eventi del laboratorio coordinati dall’Istituto Europeo Pegasofavicon

Il 25 novembre 2014 dalle ore 09.00 alle ore 14.00 presso l’Aula della Giunta della Camera di Commercio di Roma, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l’Istituto Pegaso, che ha al suo attivo diversi importanti eventi di carattere sociale come il ciclo “Comunicare al Femminile” e l’apertura di sportelli informativi e centri di ascolto al disagio contro cyberbullismo, ludopatie e webpatie, ha organizzato, unitamente a POSTO OCCUPATO, l’evento dal titolo:

LA RETE CHE UNISCE PER VINCERE:

PREVENIRE ED EDUCARE ALLA CULTURA DEL RISPETTO DELLE DONNE
trasmesso in diretta streaming sulla web tv logo_PEGASOTV-large1(www.pegasotv.eu) e in collegamento con altre due sedi a Caserta, presso il Liceo Statale Manzoni e Bruxelles.
L’evento, Patrocinato dalla Presidenza dell’Assemblea Capitolina, è stato ideato come un laboratorio operativo che ha coinvolto circa 60 associazioni e Fondazioni provenienti da tutta Italia, tra le quali, Giraffa Onlus di Bari, Associazione Strada Facendo di Lecce, Associazione Salvamamme e Salvabebè di Roma, Sorptmist Italia, Alzaia Onlus, Sostegno Donna, Telefono Rosa, AIDO Barletta, , solo per citarne alcune. Scopo della manifestazione è avviare un processo pratico, efficace ed efficiente per le donne vittime di violenza che le consenta di avere affidabili strumenti operativi per ritornare alla normalità.

9e9b88603374e241f689522e77fd8421_XLtelefono-rosa-logo554s_f5ce172602aido_784_2656alzisostegnodonnasalvamamme

Dopo la presentazione del dll, del quale la Vice Presidente del Senato, Valeria Fedeli, è prima firmataria per l’introduzione dell’educazione di genere e della prospettiva di genere nelle scuole e nelle università, i lavori sono stati aperti dalla Vicepresidente Nazionale del Soroptimist, Mariolina Coppola che ha presentato SHAW (Soroptimist Help Application Woman), la prima APP gratuita per la sicurezza delle donne. E’ seguita la presentazione da parte dell’associazione Salvamamme della “valigia di salvataggio” di prima assistenza, per le donne che decidono di allontanarsi da luoghi di violenza. Sono intervenuti, tra gli altri,  Francesco Maria Manozzi, Docente dell’Università Tor Vergata di Roma, membro del Gruppo Nazionale di Lavoro Sport del MIUR, medico federale CONI e CIP, e dirigenti dei Dipartimenti Pari Opportunità, del Ministero della Pubblica Istruzione, e dell’Ifol (Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori), provenienti da diverse città d’Italia con l’obiettivo di esaminare criticità, problemi e indicare possibili soluzioni da condividere a livello istituzionale come, ad esempio, azioni di progettazione di inclusione sociale.
Valeria Fedeli
Mariolina Coppola
Durante il meeting, che ha previsto la discussione di diversi temi, quali la prevenzione e l’informazione, l’assistenza sanitaria e psicologica e la valorizzazione dei talenti delle donne vittime di violenza, sono giunti anche interventi da Milano e Bruxelles e un indirizzo di saluto da parte di Federigo Magherini, Direttore Servizi Informativi della Segreteria Generale delle Nazioni Unite.
I lavori sono proseguiti alle ore 17.00 al Caffè Letterario (Via Ostiense 83/95) con la presentazione del libro di Anna Verlezza (già premiata con il Premio Zingarelli) La stanza di Beatrice edito dall’Istituto Europeo Pegaso. 
Anna Verlezza
Anna Verlezza

10516593_394128354089517_8663156922254436336_n

Infine  lo spettacolo con “apericena Arte contro le Violenze”, canzoni e monologhi teatrali di Annalisa Di Piero, Sipontina Prencipe, poesie declamate da Marcia Theophilo – Poetessa e Antropologa già candidata al Premio Nobel per la Letteratura. e Maria D’Ippolito, e la proiezione del cortometraggio Women di Anna Maria Salvatore. Musiche a cura di Fabio Contigliani.
Relazioni Esterne e Rapporti con la stampa Istituto Pegaso: Donatella Gimigliano
Questo il cortometraggio selezionato al concorso “Action for women” patrocinato dalla Camera dei Deputati Italiana, e promosso dall’Istituto Pegaso – ONLUS dell’artista   Anna Maria Salvatore “women”

divisori_130

 ED E’ PROPRIO QUESTO 25 NOVEMBRE 2014 GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LE VIOLENZE SULLE DONNE, CHE NASCE IL PRIMO

CENTRO NAZIONALE CONTRO LE VIOLENZE E LA VIOLENZA ASSISTITA

ALL TOGETHER SOCIAL GROUP

segui-codop-su-facebook-L-islK0Z

che si costituirà come società di mutuo soccorso

IL CENTRO RIUNIRA’ TUTTE LE ASSOCIAZIONI E I MOVIMENTI CHE VORRANNO REALIZZARE AZIONI CONDIVISE IN FAVORE DELLE DONNE E DEI BAMBINI (compresi i bambini vittime di violenza assistita)

ALLE ASSOCIAZIONI FONDATRICI  TRA QUELLE PRESENTI  IL 25 NOVEMBRE ALLA SALA GIUNTA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI ROMA, CHE CONFERMERANNO LA LORO ADESIONE ALLA RETE, SI AGGIUNGERANNO ANCHE LE ALTRE ASSOCIAZIONI E MOVIMENTI CHE HANNO ADERITO AL NOSTRO LABORATORIO MA NON HANNO POTUTO RAGGIUNGERE LA SEDE DEL LABORATORIO.

10697365_10204313867118471_7800619475026100179_o
10609450_10205016999614932_2891433499018085244_n